Azienda Agricola Le Selve

More Website Templates @ TemplateMonster.com - January 16, 2012!
La caccia

Durante la stagione venatoria e’ possibile con il proprio cane vivere giornate emozionanti ed avvincenti in un ambiente che ricrea le condizioni ideali per la caccia, con selvatici, se pur di allevamento , di alta qualità provenienti da selezionati allevamenti nazionali.

1) GIORNATA ESCLUSIVA DI CACCIA:
La quota comprende: l'utilizzo esclusivo dell’ azienda, con ingresso accoglienza e colazione a base di prodotti tipici, la disponibilità di almeno 40 capi di selvaggina delle seguenti specie consentite: fagiano, starna, pernice rossa. E' garantita dall'azienda l'assistenza ed il recupero della selvaggina abbattuta per la starnatura.
La quota non comprende: l'abbattimento della specie germano reale che, se abbattuto deve essere considerato a parte.
E' consigliabile l'accesso alla giornata esclusiva di caccia per un numero di fucili non inferiore ai dieci e non superiore a 15.

La giornata esclusiva di caccia termina, di norma, salvo accordi diversi alle ore 13.30.
Per questa formula è previsto, se richiesto, il pranzo presso le strutture aziendali, per questo servizio il prezzo e menù, a base di prodotti tipici aziendali, sono da concordare.

E' fatto sempre divieto l'abbattimento di specie migratorie, della Lepre e del Capriolo.

2) PERMESSO GIORNALIERO DI CACCIA:
Il permesso comprende l'accesso in azienda, l'utilizzo di una zona di caccia in relazione al numero di fucili e al numero di altre presenze, la disponibilità di almeno 3 capi di selvaggina delle seguenti specie consentite: fagiano, starna, pernice rossa. Le quaglie eventualmente abbattute non rientrano nella quota di cui sopra e non sono ad ulteriore carico dell'ospite.
Il permesso non comprende l'abbattimento della specie germano reale che, se abbattuto deve essere considerato a parte.
E' richiesto un numero minimo di cinque fucili.

Si ricorda che la giornata esclusiva di cui al punto 1 ha precedenza nella prenotazione.
E' fatto sempre divieto l'abbattimento di specie migratorie, della Lepre e del Capriolo.

3) PERMESSO INDIVIDUALE DI CACCIA:
Il permesso consento al cacciatore di accedere alla zona di caccia, di norma a partire dalle ore 14.00 e di cacciare sull'intera superficie avendo la garanzia di avere a disposizione almeno 2 capi di selvaggina delle seguenti specie consentite : fagiano, starna, pernice rossa. Le quaglie eventualmente abbattute non rientrano nella quota di cui sopra e non sono ad ulteriore carico dell'ospite.
Il permesso non comprende l'abbattimento della specie germano reale che, se abbattuto deve essere considerato a parte.
Nella zona di caccia è consentito l'ingresso ad un numero massimo di 5 cacciatori.

E' fatto sempre divieto l'abbattimento di specie migratorie, della Lepre e del Capriolo.
Eventuali quote stagionali di caccia e pacchetti di giornate debbono essere concordate con l’azienda prima dell’inizio della stagione venatoria.

 

  • Info e prenotazioni: 335 1847840